Browse Category: Arredamento

Il Mobile da stiro

L’operazione di stiratura è una delle incombenze delle quali si farebbe volentieri a meno, basta pensare a tutto il tempo che si trascorre a cercar di togliere le pieghe e tentare di rendere impeccabile un capo al pari di uno appena ritirato in lavanderia.

Oggi questo compito non è ad esclusivo appannaggio delle donne, visto che molti casalinghi devono farsene carico, esistono diverse tecniche per agevolare tutta l’operazione.

Inizia tutto con il lavaggio a basse temperature i capi si stropicciano meno, avranno meno pieghe con una bassa centrifuga infine stirare sarà più veloce se la biancheria è ancora un po’ umida.

Tutto quello che serve per una stiratura perfetta

Innanzitutto serve un buon ferro da stiro in grado di emettere molto vapore in modo da distendere bene le fibre dei tessuti e naturalmente una solida base d’appoggio.

Se disponete di una casa abbastanza grande al posto del tradizionale asse da stiro potete optare per un mobile da stiro, oltre a svolgere bene il suo compito, è un elemento d’arredo che si mimetizza perfettamente con gli altri mobili.

In commercio sono disponibili diversi modelli di mobile da stiro, per cercare quello che meglio si adatta alle tue necessità ed al tuo arredamento, puoi consultare il sito migliorferro.com dove troverai una vasta gamma di articoli diversi per dimensioni e qualità dei materiali.

Puoi scegliere anche tra i differenti colori che vanno dal noce, al ciliegio, al faggio, disponibile nella versione naturale o laccata.

Caratteristiche di un mobile da stiro

Realizzato interamente in legni diversi tutti di alta qualità che garantiscono una struttura solida, è pratico e funzionale, al suo interno contiene un piano d’appoggio molto spazioso a scomparsa che offre un appoggio stabile sia che usi un normale ferro da stiro sia che ti servi di quello corredato di caldaia.

Il copri asse è in cotone e polvere di alluminio, per resistere alle alte temperature, è dotato di fori traspiranti, che evitano la formazione di condensa durante la fase di stiratura.

Come ogni asse che si rispetti è munito di una comoda griglia porta ferro dove appoggiarlo nei momenti in cui non lo si utilizza, un pratico ripiano dove appoggiare i capi appena stirati e degli scomparti per contenere tutti gli accessori necessari ed avere tutto a portata di mano.

Dopo l’operazione di stiratura l’asse si ripiega scomparendo all’interno del mobile che una volta chiuso occupa poco spazio, diventando un mobile compatto ma allo stesso tempo completo, delle comode rotelle antigraffio ed un maniglione permettono di spostarlo senza compiere grandi sforzi, anche da una camera all’altra

dormire

Notti da sogno o da incubo? Noi scegliamo il benessere!

Troppo spesso sottovalutiamo l’importanza di un riposo rilassante e ritemprante, ma quante volte ci siamo svegliati ancora più stanchi della sera precedente, quando ci siamo andati a coricare? Purtroppo è una situazione comune a molti, noi compresi, e in genere si tende a pensare che i problemi del sonno o i dolori, fastidi e nervosismi provati al risveglio siano causa di stress e preoccupazioni.

Ma se non fosse sempre così?
Certo, spesso proiettiamo nel sonno le preoccupazioni e i pensieri che ci affliggono durante la giornata, finendo per dormire in modo agitato e assolutamente non riposante ma, la maggior parte delle volte, questi inconvenienti sorgono a causa di un materasso scadente o ormai troppo vecchio!

Dopo aver cambiato il materasso, di recente ci siamo resi conto quanto sia realmente importante dormire su una superficie comoda e adatta per riposare bene!
Dopo aver provato il materasso memory, possiamo tranquillamente ammettere che non lo abbandoneremo mai più! O meglio, non abbandoneremo questa tipologia di materasso!

materasso memory

Il memory foam è un materiale di grande elasticità ma allo stesso tempo di straordinario supporto. Disponibile in lastre di diverso spessore, riposare su un materasso del genere cambia la vita! Adattandosi anatomicamente alle forme del corpo che accoglie, permette alla colonna vertebrale di assumere una postura corretta e sostiene il fisico dove più a bisogno.
Dimenticate l’idea di affondare su un materasso del genere! Avvolge il corpo ma non lo soffoca, quindi il materasso cederà solo nei punti di appoggio giusti, così da permettere a chiunque lo utilizzi di godere di un sonno eccezionalmente riposante e benefico!

Provatelo per rendervi conto voi stessi di quanto il materasso in memory sia un dispositivo di estremo benessere. Addio a notti insonni e risvegli da coma, dolori alla schiena e tensioni cervicali! Dormire su un letto matrimoniale del genere è come riposare su una nuvola!

Bagno: arredarlo al meglio scegliendo un box doccia 70×70

Arredare il bagno di casa non è una delle cose piu’ semplici da fare tanto che la cosa principale a cui dover dar piu’ peso è in assoluto il box doccia 70×70 o di altre misurazioni a seconda dello spazio che si ha a disposizione.

Nel dettaglio bisogna tener conto di tre principali componenti: il piatto doccia, la rubinetteria e il box. Tutte cose da tener conto se si ha voglia di rendere migliore il proprio bagno e se si è stufi di vivere nella “monotonia”!

Le dimensioni della docccia possono essere molteplici come ad esempio la forma del piatto (quadrata, rettangolare e semicircolare) oppure l’apertura (verso l’interno, verso l’esterno, a libro e scorrevole). A fare la differenza sono i particolari. In commercio oggi giorno è possibile trovare una mobilia accativante dal design straordinario che non passa in osservato.

Ma per quale ragione dare tutta questa importanza al bagno? Tutti passano la maggior parte del loro tempo in questa stanza per la cura della propria bellezza ed è per questo motivo che bisogna fare in modo di avere attorno a sé un ambiente dinamico e accogliente!

Per dare un tocco speciale a tutto si potrebbe optare per l’installazione di un vetro in cristallo per la propria doccia anche se non è i certo facile da pulire perché sopprattutto richiede molta “manutenzione”. Al contrario invece una soluzione ideale per il proprio box doccia potrebbe essere quello di scegliere un vetro satinato.

Non serve necessariamente spendere molto denaro per avere un bagno al top infatti esistono delle soluzioni economiche molto interessanti da valutare. Oltre all’arredo si deve valurare anche il colore delle pareti: caratteristiche che potrebbe fare la differenza in quanto scegliendo la giusta tonalità si riuscirà ad avere un tocco di classe.

Insomma dopo un attenta ricerca, il risultato finale riuscirà a soddisfare a pieno gli sforzi fatti. Prendere il tempo opportuno e di accelerare i tempi perché altrimenti poi ci si ritroverà con un bagno privo della nostra reale personalità! Il box doccia dovrà amalgamarsi con tutto l’arredo e risplendere come non mai tanto da lasciare senza parole tutti coloro che avranno la fortuna di ammirarlo.